Taggato: partigiani

0

23 Febbraio SCIOPERO della SCUOLA – Riflessioni PARTIGIANE con vista sul voto

Oggi è una giornata di sciopero generale in Italia e stamattina quando alle 8 suonerà la campanella non sarò nell’atrio della mia scuola ad accogliere gli alunni; probabilmente non saremo in tanti, ma forse questo è l’ultimo che potremo fare liberamente; si dice, anzi si sussurra tra i corridoi del ministero, che a luglio quando si rimetterà mano al contratto,...

0

25 APRILE – EVVIVA I PARTIGIANI NO MUOS!

SUI SENTIERI DELLA SUGHERETA LA RESISTENZA CONTINUA! Partigiani di tutte le valli accorrete! Sembrava questo l’appello di qualche mese fa lanciato dal coordinamento regionale dei Comitati NO MUOS. Oggi è stato ancora una volta un 25 aprile diverso qui a Niscemi; decine di militanti si sono riversati al Presidio Permanente, rimesso a lucido per l’occasione nelle passate settimane; le prime...

0

NISCEMI 25/26 APRILE – LIBERIAMOCI DALLA GUERRA E DAL MUOS

     PROGRAMMA INIZIATIVE   25 APRILE PASSEGGIATE SUI SENTIERI DELLA RESISTENZA NO MUOS (PRANZO AL SACCO) PROIEZIONE del nuovo documentario di Fulvio Grimaldi – Fronte Italia:  PARTIGIANI del 2000. DAI NO TAV AI NO MUOS: tutti i  No della RESISTENZA 26 APRILE ORE 10,00 ASSEMBLEA DEI COMITATI DI LOTTA TERRITORIALI ORE 15,00 ASSEMBLEA DEL MOVIMENTO NO MUOS   APPELLO...

0

Minchiata #25 – Contaminazioni

Minchiate. Spigolature di un compagno scomodo rubrica a cura di Salvo Vitale Il berlusconismo ha portato a una radicale contaminazione o a uno stravolgimento di significati e a strampalate associazioni di idee: Il Popolo non è chi “detiene la sovranità”, ma chi la offre al monarca. Gli elettori che votano per il centrosinistra sono “coglioni”. I giudici sono una “casta...

Logo Forum Sociale Antimafia Felicia e Peppino Impastato 2

Discorso conclusivo del Forum Sociale Antimafia 2010

Discorso di Giovanni Impastato, fatto a nome di tutto il Forum Sociale Antimafia e pronunciato da Casa Badalamenti al termine del corteo. Cari compagni e care compagne, grazie a tutti voi che siete qui e che in queste giornate avete riempito insieme a noi le strade di questo paese. Questa casa che per quarant’anni ha rappresentato un luogo di dominio...